Pasquali a Bormio

27 Marzo 2016

Bormio, Lombardia

Tradizioni e folklore in Alta Valtellina

Nel giorno di Pasqua, a Bormio, in Alta Valtellina, si rinnova l'appuntamento con la tradizionale manifestazione che esalta l'artigianato locale, la competizione tra antichi "reparti" e il fascino degli abiti tradizionali valtellinesi.


Pasquali, elaborate portantine a tema religioso costruite dai giovani del paese, è l'evento che si svolge nel giorno di Pasqua a Bormio e che prende vita dalle tradizioni contadine. Queste portantine, la cui costruzione richiede abilità e ingegno, vengono portate a spalle lungo le vie della cittadina valtellinese, in una colorata sfilata.

Durante i mesi invernali nei vari "reparti" (quartieri) del paese (Buglio, Combo, Dossiglio, Dossorovina e Maggiore) vengono lavorati i pasquali con il preciso scopo di creare quello più bello e rappresentativo. Nel corso della sfilata, a cui prendono parte anche bambini, intere famiglie e gruppi folkloristici (tutti in abiti tradizionali), una giuria premierà il pasquale migliore giudicando il significato religioso, artigianale e artistico, culturale e tradizione, dei manufatti.

I Pasquali restano in esposizione in piazza del Kuerc fino al lunedì di Pasquetta.